Rosa Romano: ecco la prima donna in Puglia nominata dirigente superiore della polizia di Stato


Per la prima volta in Puglia una donna è stata promossa Dirigente superiore della Polizia di Stato, qualifica che dà diritto alla nomina a questore: è Rosa Romano, che lascia l’incarico di vicario del questore di Bari. Il funzionario, in passato, era stata la prima donna funzionario della Polizia di Stato in Puglia ad essere promossa Primo dirigente. Ne dà notizia la Questura di Bari in una nota.

In servizio alla Questura di Bari dal 1991, dopo incarichi direttivi a Vibo Valentia, ha diretto la Divisione Amministrativa e l’ufficio Immigrazione, proprio nel periodo più caldo degli sbarchi di profughi in Puglia e in piena emergenza Nordafrica. Sempre impegnata come responsabile dei più delicati e rilevanti servizi di ordine pubblico, il 26 giugno del 2017 subì la rottura del setto nasale durante la rivolta dei migranti nel Cara di Bari nella quale rimasero feriti altri sette rappresentanti delle Forze di polizia.