Influenza, sono già più un milione e mezzo gli italiani colpiti. Marche e Campania le regioni peggiori


Dilaga l’influenza. Nell’ultima settimana del 2019 sono stati circa 225mila gli italiani costretti a restare a letto. Lo rivela il rapporto Influnet diramato dall’Istituto superiore della sanità che sottolinea una diminuzione dei casi dovuto alla chiusura delle scuole durante il periodo natalizio. L’incidenza totale è di 3,7 casi ogni mille assistiti. Ad essere colpiti maggiormente sono i bambini al di sotto dei cinque anni, in questo caso l’incidenza sale al 9,9 per mille. Dall’inizio della sorveglianza sono già più di un milione e mezzo i casi registrati dall’Istituto superiore della sanità. Marche, Campania e Provincia di Trento le regioni più colpite.

Leggi anche Meningite, tredicenne ricoverato a Firenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *