Celibato dei preti, il cardinale Sarah: “Ecco le lettere con Ratzinger, Benedetto XVI sapeva tutto” – Foto 1 di 5


Non accenna a placarsi la polemica dopo la pubblicazione, a doppia firma del papa emerito Joseph Ratzinger e del cardinale Robert Sarah, del libro “Dal profondo del nostro cuore”. Benedetto XVI, attraverso il suo segretario particolare, l’arcivescovo Georg Gänswein, secondo quanto riferisce l’agenzia cattolica tedesca Kathpress ha chiesto all’alto prelato di contattare l’editore del volume affinché fossero rimossi il nome e l’immagine di Benedetto XVI dalla copertina del libro, perché “non ne è stato coautore”.

Per approfondire leggi anche: Benedetto XVI prende le distanze dal libro del cardinale Sarah VIDEO

E’ stato a questo punto che il cardinale della Guinea, nominato Prefetto della Congregazione del culto da papa Francesco nel novembre 2014, ha reso pubblica la corrispondenza con papa Benedetto XVI per dimostrare che nonè vero che Joseph Ratzinger fosse all’oscuro del fatto che alcuni suoi appunti sul celibato dei sacerdoti, affidati allo stesso Sarah, sarebbero stati pubblicati in un libro. Sarah ha condiviso su Twitter i testi e le foto delle lettere che si è scambiato con il papa emerito: “Affermo solennemente che Benedetto XVI sapeva che il nostro progetto avrebbe preso la forma di un libro. Posso dire che abbiamo scambiato più bozze per stabilire le correzioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *