Impianto rotto, scuola senz’acqua calda


Umbertide Partecipa, per bocca dell’ex sindaco Marco Locchi, attacca l’amministrazione comunale di Luca Carizia. “Non c’è altra spiegazione: la vallata del Niccone non è considerata come altre zone del nostro Comune. La recente decisione ell’amministrazione comunale di non voler riparare l’impianto dell’acqua calda della scuola del Niccone la dice lunga. E questa decisione si somma a tutte le altre cose non fatte che la precedente amministrazione aveva programmato e che quella attuale neanche le ha considerate. L’assessore Villarini si rende conto dell’ enorme disagio che viene creato ai bambini, alle maestre e al personale tutto?”.

Leggi anche: Scuola, dal 7 gennaio al via le iscrizioni online: le classi e i cicli di studi per cui sono obbligatorie

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *