Umbria: mancano i medici all’ospedale di Spoleto, stop alle mammografie


Impossibile prenotare una mammografia di controllo. Liste d’attesa lunghissime tanto che al momento non c’è più spazio nemmeno per mettersi in coda. Prenotazioni chiuse. Urgenze escluse naturalmente. Il fatto accade all’ospedale San Matteo degli Infermi di Spoleto dove a causa di recenti pensionamenti, e quindi della mancanza di medici, il servizio mammografico sta subendo disagi di non poco conto. “Spero che a febbraio torni tutto nella norma – fa sapere il direttore di Radiologia e Radioterapia dell’ospedale di Spoleto, Vincenzo Iaconis – avremo a breve una riunione con la direzione e con la struttura di senologia di Foligno per risolvere questo problema. Aspetto anche i quattro nuovi medici radiologi per completare la mia squadra. Radiologi generali ma che possono essere anche esperti in senologia”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *