Gualdo Tadino, il blitz dei carabinieri nell’azienda al centro di traffici illeciti di rifiuti


Decine di migliaia di tonnellate di rifiuti pericolosi sotto sequestro. Pannelli solari esausti, in particolare, che invece di essere smaltiti nel centro specializzato venivano rivenduti in Africa. Ecco il sequestro dell’azienda al centro del maxi traffico illecito: siamo a Gualdo Tadino. Ad intervenire sono i militari del Nucleo operativo ecologico. Il centro di raccolta Reegest è considerato il fulcro di più associazioni per delinquere presenti dal nord al su Italia, è scritto nella fascicolo della direzione distrettuale antimafia di Perugia. Il bilancio dell’operazione, condotta dal Noe di Perugia, è di sette arresti, 93 indagati, 40 milioni di euro sotto sequestro, 12 aziende sequestrate, 38 oggetto di provvedimenti amministrativi.