Incredibile a Palazzo Chigi, rubato il disinfettante per le mani – Corriere dell’Umbria



Il disinfettante per le mani va letteralmente a ruba. Pure a Palazzo Chigi infatti, sede della presidenza del Consiglio, si rubano il disinfettante per le mani, a volte introvabile persino al supermercato soprattutto in piena quarantena. La notizia è stata riportata dal quotidiano Il Messaggero. Proprio a pochi passi dal salone in cui si tiene il Consiglio dei ministri, all’interno del Palazzo, c’è un cartello accanto a un flacone di disinfettante in cui è scritto: “Vetato riempire contenitori personali dal dispenser”. Senza dubbio fa effetto vedere e sapere che nel cuore delle istituzioni c’è chi va a rubare gel igienizzante. Non si tratta purtroppo di un caso isolato, già nei primi tempi della pandemia alla Camera dei Deputati era sparita dalla toilette addirittura l’Amuchina.