Umbria, a Città di Castello prende a calci le porte degli uffici e degli spogliatoi – Corriere dell’Umbria



Indagini in corso da parte della polizia

Ha scavalcato il cancello di ingresso della pista d’atletica di Città di Castello probabilmente con l’intento di entrate negli uffici e negli spogliatoi. Di sicuro ha preso a calci la porta d’ingresso della struttura. Danni alla vetrata principale che, fortunatamente, non hanno ceduto. Non soddisfatto dell’impresa, ha preso a pedate anche le porte degli spogliatoi, danneggiandole. Erano circa le 22.30 di lunedì sera quando un passante ha notato un individuo scavalcare la recinzione ed entrare nell’impianto sportivo. Malgrado l’allarme quando sono arrivate le forze dell’ordine l’uomo aveva già fatto perdere le sue tracce. Sono in corso indagini.