residente all’estero, era tornato a Gubbio con la famiglia – Corriere dell’Umbria



Un altro minorenne contagiato da Covid 19 in Umbria. E’ un quindicenne che si trova a Gubbio. Era con la famiglia per un soggiorno nella città dei Ceri, di cui è originaria, ma da anni risiede nell’Est Europa per motivi di lavoro. Al momento della ripartenza da Roma, effettuati i test di controllo, il giovane è risultato positivo. E’ asintomatico. Sono scattati gli isolamenti e sono in corso i controlli sulla famiglia, i parenti e tutti coloro che sono entrati in contatto col 15enne a Gubbio. La notizia è confermata dal sindaco, Filippp Mario Stirati. Si tratta comunque di un caso isolato,  stando alle risultanze dell’indagine epidemiologica della Usl. Da verificare se il minore abbia contratto il virus a Gubbio o l’abbia importato dall’estero. E’ un nuovo caso che sarà aggiornato nel bollettino della Regione di venerdì 14 agosto. E’ il quinto minore contagiato in Umbria – dopo i quattro di Terni, mercoledì – negli ultimi tre giorni.