Valentino Rossi, addio alle moto e figli in arrivo? “Se devo aspettare di esser pronto a diventare padre non succederà mai”



Valentino Rossi si racconta a Sky Sport alla vigilia del Gran Premio di Portogallo, l’ultimo della stagione. E lo fa paventando forse per la prima volta l’idea di dire stop alle corse. “C’è un po’ di timore nel diventare grande? Un po’ sì, anche se penso sia consapevolezza che ci sarà una parte di vita diversa. Ci saranno altre soddisfazioni – ha spiegato – che però non saranno mai paragonabili a essere pilota della MotoGp”. Il Dottore ha parlato pure di famiglia e di probabile futura paternità: “Certo, mi piacerebbe essere padre – ha sottolineato il pilota della Yamaha -. Se devo aspettare di essere pronto non succederà mai. Quindi a un certo punto getterò il cuore oltre l’ostacolo. È anche importante avere al proprio fianco la donna giusta, che ti fa stare bene”.

 

 

Attualmente Rossi è fidanzato con la modella Francesca Sofia Novello. “Penso che deciderò durante la prossima estate se continuare o meno. Non ho ancora deciso di smettere. Spero che il prossimo anno in Europa si corra con le date giuste, ci sarà una piccola pausa nel mezzo e penso che lì deciderò – ha spiegato -. Datemi ancora un po’ di tempo, vi faccio sapere io. Obiettivi? Il decimo titolo è sempre l’obiettivo principale, ma andrebbe bene anche vincere delle gare, fare dei podi ed essere competitivi”. Insomma, per Valentino Rossi l’addio si avvicina inesorabilmente, anche se è stata una corsa davvero indimenticabile.