“Giuria poco leale” – Corriere dell’Umbria



Finisce prima del previsto la corsa di Tullio Solenghi (con Maria Ermachkova) con nel corso della finale di Ballando con le Stelle, il dance show di Rai1 arrivato all’ultima puntata di questa edizione.

 

 

Fuori dal podio dopo essere stato sempre tra i migliori, l’attore dopo un commovente ringraziamento e un messaggio molto sentito (“dico a tutti che non esiste un’anagrafe per rimettersi in gioco”), punge la giuria (“l’importante è lavorare con professionalità, poi vengono le giurie e i tesoretti”) che ha portato in finale chi ha dimostrato poca attitudine al ballo.

 

Tullio vincitore morale! Sempre penalizzato da una giuria confusa, disordinata e assolutamente poco leale dove Mariotto ne è la massima rappresentazione! @Ballando_Rai #ballandoconlestelle

— Massimo Lopez (@MassimoLopez_) November 21, 2020

 

Infine screzio con Guillermo Mariotto, non sono mancate le scintille nelle varie puntate: dopo aver ritirato la medaglia Solenghi ha rivolto al giudice un gesto dell’ombrello che ha richiamato alcuni sketch del trio (con Marchesini e Lopez), con lo stilista venezuelano a dargli del maleducato. Sui social poi si è espresso proprio Massimo Lopez: “Giuria poco leale, Massimo unico vero artista sul palco”.